Dis-PLAY

17 ottobre ore: 10.00

Campo sportivo di Via Oslavia di Tradate


PROGETTO

Dis-PLAY è un progetto di avvicinamento all’attività calcistica e motoria inclusiva. Attraverso la sinergia movimento/sport e tecnologia, saranno sviluppate nuove potenzialità, consapevoli che la frenesia del digitale va governata, non subìta, oggi più che mai. Sarà l’occasione anche per favorire l’utilizzo di strumenti nuovi e innovativi all’interno della nostra realtà associativa.

OBIETTIVI

Verrà avviato un “laboratorio sportivo” settimanale finalizzato a:

attivare progetti personalizzati con ciascun minore beneficiario e una presa in carico anche della famiglia
favorire occasioni di confronto con e tra le famiglie per incrementare il loro livello di resilienza e collaborazione;
favorire maggiore autonomia dei minori nei processi cognitivi e comportamentali attraverso l’attività motoria;
rielaborazione dei contenuti appresi e traduzione dal piano pratico al piano cognitivo / emotivo attraverso lavoro in remoto con l’utilizzo di nuove tecnologie (strumenti digitali, realtà aumentata, droni, applicazioni multimediali)L’obiettivo è quello di accompagnare minori e famiglie nella traduzione degli aspetti ludici del campo sul piano dell’impegno, della costanza e della capacità di rimanere concentrati nel compito, gestendone il relativo stress.

4.8/5 - (21 votes)
4.8/5 - (21 votes)